lunedì,Giugno 21 2021

Coronavirus Vibo, 39enne positivo monitorato dopo l’infarto

Rimane ricoverato in terapia intensiva al policlinico Materdomini di Germaneto il cittadino pakistano contagiato dal Covid. Intanto si registra un secondo caso in Calabria

Coronavirus Vibo, 39enne positivo monitorato dopo l’infarto

«Il paziente ricoverato al Policlinico Universitario di Catanzaro, proveniente da Vibo Valentia, non ha esigenze rianimatorie, ma dovendo essere monitorato dopo l’infarto del miocardio, rimane degente in terapia intensiva». È quanto si legge nel consueto bollettino della Regione Calabria sull’emergenza coronavirus. Dallo stesso si evince che In Calabria ad oggi sono stati effettuati 76.963 tamponi (+851 da ieri). [Continua]

Le persone risultate positive al Coronavirus sono 1.161 (+2 rispetto a ieri), quelle negative sono 75.802. Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti: Catanzaro: 14 in reparto; 1 in rianimazione; 2 in isolamento domiciliare; 167 guariti; 33 deceduti. Cosenza: 1 in reparto; 23 in isolamento domiciliare; 410 guariti; 34 deceduti. ReggioCalabria: 1 in reparto; 9 in isolamento domiciliare; 248 guariti; 19 deceduti. Crotone: 112 guariti; 6 deceduti. ViboValentia: 1 in isolamento domiciliare; 75 guariti; 5 deceduti. L’ultimo caso registrato nel Vibonese è contemplato nell’elenco di Catanzaro.

Il totale dei casi di Catanzaro comprende anche soggetti provenienti da altre strutture e province che nel tempo sono stati dimessi. Dall’ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 4385. Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione Civile Nazionale.

Positivo al coronavirus lavorava al Vibo center: chiusi due negozi

top