Coronavirus, due casi positivi anche a Ionadi

L’annuncio del sindaco Antonio Arena: «I nostri concittadini stanno bene e di concerto con l’Asp stiamo monitorando i loro contatti stretti»
L’annuncio del sindaco Antonio Arena: «I nostri concittadini stanno bene e di concerto con l’Asp stiamo monitorando i loro contatti stretti»
Informazione pubblicitaria

«Non avrei voluto, ma ho l’onere di comunicare ai cittadini che nel pomeriggio odierno sentiti i vertici del Dipartimento di prevenzione dell’Asp, che ringrazio per la proficua collaborazione, mi hanno riferito di due casi di positività al Covid-19 tra i cittadini di Jonadi». È quanto riferisce in una comunicazione il sindaco Antonio Arena. «Vista l’impennata della curva epidemiologica a livello regionale – prosegue -, era immaginabile che questo sarebbe accaduto nonostante l’alto livello di attenzione tenuto dai cittadini fino ad oggi. L’Asp sta disponendo ovviamente, la documentazione propedeutica alla procedura ufficiale di quarantena per le due famiglie delle persone risultate positive e sta monitorando i contatti stretti come da protocollo anche dietro la mia stretta collaborazione. Poc’anzi ho sentito telefonicamente i due cari concittadini risultati positivi e con piacere ho constatato che stanno bene, sono asintomatici e sono già di fatto in quarantena domiciliare da giorni, e a loro va il mio caloroso augurio di pronta guarigione. È normale vivere questa situazione con preoccupazione ma non ci abbandoniamo al panico o a paure irrazionali. Rispettiamo la privacy e mettiamo in campo, come siamo sempre capaci di fare nei momenti difficili, il nostro senso di responsabilità e il nostro senso di solidarietà e di cittadinanza. Fino alla distribuzione di un efficace vaccino dobbiamo imparare a convivere con la pandemia».