lunedì,Settembre 20 2021

Carenza di personale all’Asp di Vibo, Pitaro: «Si assumano 18 infermieri»

Il consigliere regionale sprona il commissario Giuseppe Giuliano a «predisporre l’avviso già autorizzato da Cotticelli»

Carenza di personale all’Asp di Vibo, Pitaro: «Si assumano 18 infermieri»

«La pandemia ha messo in luce tutte le disfunzioni della sanità calabrese, nonostante in provincia di Vibo Valentia l’emergenza sia stata gestita in modo egregio. Tra i vari aspetti in merito alle funzionalità delle Asp, in quella di Vibo è emersa una carenze di personale medico ed infermieristico». A dirlo, in una nota, è il consigliere regionale Vito Pitaro. «È urgente – aggiunge -, procedere all’assunzione di nuovi infermieri e nello specifico delle 18 figure autorizzate dal commissario ad acta Saverio Cotticelli. È ormai improcrastinabile l’assunzione di tali figure poiché i reparti sono sottodimensionati ed il personale già esistente non riesce a garantire i turni se non con sacrificio personale e fisico dei medici e degli infermieri. Peraltro sarebbero necessarie nuove postazioni del 118, ma la carenza di personale non permette la costituzione di nuovi punti. Invito pertanto il commissario dell’Asp Giuseppe Giuliano – conclude il capogruppo di Santelli presidente – a predisporre immediatamente un avviso per l’individuazione dei 18 infermieri già autorizzati o, comunque, ad attingere alle graduatorie già esistenti».

top