giovedì,Luglio 25 2024

Gemellaggio fra Vibo Valentia e la città marocchina di Dakhla

La firma lunedì in Consiglio comunale alla presenza dei sue sindaci, dell’ambasciatore marocchino e del presidente della Camera di commercio Bouissef Jamal

Gemellaggio fra Vibo Valentia e la città marocchina di Dakhla
La città di Dakhla in Marocco
Dakhla vista dall’alto

E’ prevista per domani alle ore 11, nella sala del Consiglio comunale, la firma del gemellaggio tra la città di Vibo Valentia e la città marocchina di Dakhla. Saranno presenti il sindaco, Hormatollah Erragheb, il presidente del consiglio Hammia Mohamed Salem e il presidente della Camera di commercio Bouissef Jamal della città marocchina, oltre all’ambasciatore del Regno di Marocco Youssef Balla. Il sindaco di Vibo, Maria Limardo, farà gli onori e siglerà insieme agli intervenuti il gemellaggio tra le due cittadine. Il tutto insieme all’avvocato Domenico Naccari – che oltre ad essere il presidente della fondazione “Calabria Roma Europa” – è il legale dell’ambasciata del Regno del Marocco – e di Nicolino La Gamba, responsabile dei rapporti istituzionali della Fondazione. Il gemellaggio, seguito dall’assessore delegato Michele Falduto, prosegue la firma della dichiarazione congiunta avvenuta nel mese di ottobre tra la Città di Vibo Valentia e l’ambasciata del Marocco e dà attuazione a quanto previsto nel documento firmato.

top