lunedì,Febbraio 6 2023

Nicotera, torna la processione in mare dell’Immacolata: via alla pulizia della spiaggia

Nella frazione Marina fervono i preparativi per l'appuntamento dell'8 dicembre, tanto atteso dopo due anni di stop a causa del Covid

Nicotera, torna la processione in mare dell’Immacolata: via alla pulizia della spiaggia

Dopo due anni di stop a causa della pandemia da Covid-19, l’8 dicembre torna a Nicotera Marina la processione in mare con la statua dell’Immacolata Concezione. Una manifestazione religiosa molto sentita e che negli anni scorsi ha sempre attirato da tutto il circondario e non solo tantissime persone, disposte anche a sfidare il maltempo pur di partecipare al grido di “Viva Maria”. Nella frazione costiera fervono i preparativi, con la novena iniziata lunedì 28 novembre. La processione si terrà giovedì 8, dopo la messa solenne delle ore 10:15.
Intanto, gli uffici comunali hanno predisposto un intervento di pulizia straordinaria della spiaggia e del lungomare, nel tratto che sarà interessato dalla processione – ossia dal lido Medameo al lido La Carioca. Pulizia che si rende indispensabile anche alla luce delle recenti mareggiate che hanno portato sull’arenile rifiuti e materiali di vario genere. In particolare, l’ufficio tecnico ha previsto la pulizia a mano della spiaggia, mentre per il lungomare verranno utilizzati mezzi meccanici. L’operazione, per una spesa totale di circa tremila euro, è stata affidata alla ditta C.F.V. Monteporo Società Cooperativa di Spilinga, che si era già occupata del servizio di Pulizia spiagge libere 2022. Oltre che della pulizia si interesserà anche del trasporto e smaltimento dei materiali raccolti.

LEGGI ANCHE: Pnrr e investimenti in cultura: ecco i progetti finanziati nel Vibonese

Nicotera, le luminarie costano 40mila euro. La minoranza: «Ignorata la nostra proposta di risparmio»

Articoli correlati

top