lunedì,Giugno 17 2024

La spiaggia a portata di tutti: donata speciale carrozzina ad associazione di volontariato

La consegna ad Artigianfamiglia di Pizzo si è tenuta nella giornata internazionale delle persone con disabilità. Presenti i rappresentanti di partiti e associazioni che hanno contribuito

La spiaggia a portata di tutti: donata speciale carrozzina ad associazione di volontariato
La consegna della speciale carrozzina

«Una carrozzina speciale per le attività outdoor, in grado di spostarsi su tutti i terreni, per concedere ore di svago e rilassatezza a persone con disabilità, non autosufficienti e autonome. Questo il regalo che sabato scorso, nella Giornata internazionale delle persone con disabilità, abbiamo voluto fare all’associazione di volontariato Artigianfamiglia di Pizzo, della presidente Carmensissi Malferà». Lo affermano, in una nota, i responsabili della “Solidarity cup”, evento sportivo di beneficenza ideato da una rete di forze politiche e associazioni del Vibonese. «Un piccolo gesto – aggiungono i referenti dell’iniziativa – per affermare il principio della solidarietà e dell’inclusione sociale dimodoché chiunque possa ritrovarsi nelle condizioni di godere appieno di ogni istante della propria vita, senza impedimento alcuno. Con questa donazione vogliamo evidenziare a noi stessi in primis, e poi alla politica, l’esigenza di garantire alle persone con disabilità maggiore dignità, diritti e benessere». [Continua in basso]

«La cerimonia di consegna – prosegue il comunicato – si è svolta nei locali dell’associazione Valentia, a Vena di Ionadi, alla presenza dei rappresentanti delle forze politiche e delle associazioni. Per il Movimento 5 stelle era presente il parlamentare Riccardo Tucci, per il partito di Fratelli d’Italia il responsabile Nuccio Falduto, per la Lega il rappresentante Roberto La Gamba, per il partito Democratico il segretario comunale di Vibo Francesco Colelli, per l’associazione Valentia il presidente Antony Lo Bianco e per il sodalizio Artigianfamiglia il vicepresidente Domenico Malferà. Quest’ultimo portando i saluti e i ringraziamenti della presidente dell’associazione ha rimarcato come la Job (così si chiama in gergo la carrozzella) consentirà a persone costrette sulla sedia rotelle a godere di giornate di mare in allegria e spensieratezza in compagnia dei propri familiari. Malferà prima di congedarsi ha voluto dare appuntamento ai presenti al proprio stabilimento balneare per mostrare le attività poste in essere a favore delle persone con disabilità. Invito – dai presenti – accettato e molto gradito», conclude la nota.

LEGGI ANCHE: San Costantino Calabro, spunti interessanti dal convegno per la Giornata sulla disabilità

Pizzo, iniziative tese all’inclusione organizzate dall’Uici di Vibo

top