martedì,Giugno 25 2024

Autismo: l’Ambito Territoriale di Serra pubblica il bando per la concessione dei fondi

Via libera dall’amministrazione comunale all’Avviso pubblico, in qualità di ente capofila del Distretto socio-sanitario: 19 i comuni interessati

Autismo: l’Ambito Territoriale di Serra pubblica il bando per la concessione dei fondi

Via libera dall’amministrazione comunale di Serra San Bruno, guidata dal sindaco Alfredo Barillari, in qualità di ente capofila dell’Ambito Territoriale, all’Avviso pubblico per la concessione di contributi alle persone con disturbi dello spettro autistico. Il disco verde è arrivato con determina del responsabile dell’Ufficio di Piano dell’Ambito Territoriale di Serra Nazzareno Sibio. Ricordiamo che fanno parte del suddetto Ambito Territoriale, oltre al Comune capofila di Serra San Bruno, anche altri 18 comuni del Vibonese. Eccoli: Acquaro, Arena, Brognaturo, Capistrano, Dasà, Dinami, Fabrizia, Gerocarne, Mongiana, Nardodipace, Pizzoni, San Nicola da Crissa, Simbario, Sorianello, Soriano Calabro, Spadola, Vallelonga, Vazzano. Possono presentare domanda di accesso al contributo, i soggetti destinatari in possesso di tutti i requisiti di seguito indicati: essere residente in uno dei comuni componenti l’Ambito territoriale di residenza; avere un Isee (del nucleo familiare) inferiore o pari a 30.000,00 euro; avere una certificazione di diagnosi di disturbo dello spettro autistico rilasciata da una struttura pubblica».

Nel documento si spiega che nel procedere alla pubblicazione del bando si è tenuto conto del fatto che «lo schema di riparto delle risorse allegato al decreto dirigenziale della Regione Calabria numero 15.751 (avente ad oggetto “Progetto Includi Calabria” – Avviso pubblico per la concessione di contributi alle persone con Disturbi dello Spettro Autistico) ha destinato 25.000,00 euro all’Ambito territoriale di Serra San Bruno per la realizzazione dell’intervento. E tra gli scopi dell’Ambito vi è proprio quello di fornire sostegno concreto alle famiglie nelle quali sono presenti persone con disturbi dello spettro autistico. Considerato, pertanto – si legge nella determina – che l’intervento proposto mira a supportare i soggetti fragili anche attraverso sostegni economici, e tenuto conto delle modalità operative previste dalla Regione Calabria per l’erogazione del fondo», al responsabile dell’Ufficio di Piano non è rimasto altro che approvare l’Avviso pubblico, e relativi allegati, finalizzato agli interventi di sostegno alle persone con disturbi dello spettro autistico.

LEGGI ANCHE: Autismo: concessi i fondi per gli Ambiti di Vibo, Serra e Spilinga per dare sostegno. Ecco quanto

Articoli correlati

top