martedì,Maggio 28 2024

Vibo, Umanesimo sociale: «Positiva la nascita di nuove associazioni»

La segreteria cittadina: «Auspichiamo comune sinergia nell'affrontare e risolvere i problemi, nella speranza di un progressivo miglior futuro per la città e per tutti»

Vibo, Umanesimo sociale: «Positiva la nascita di nuove associazioni»

«Constatiamo con piacere la nascita di nuove associazioni che, sulla scia di Umanesimo sociale, si prefiggono di proporre studi e soluzioni di contrasto al continuo declino sociale ed economico del territorio vibonese». Lo scrive la segreteria cittadina del sodalizio aggiungendo: «Nella speranza che non siano iniziative temporali e che non ci siano aprioristici e preordinati modelli organigrammatici, nel segno della nostra genetica vocazione all’inclusività, salutiamo con favore la loro recente costituzione. Auspichiamo altresì che la volontà reciproca di bloccare il trend negativo che caratterizza la città, manifesti non contrapposizione, ma comune sinergia nell’affrontare e risolvere i noti problemi, nella speranza di un progressivo miglior futuro per la città e per tutti. Auspicio che Umanesimo sociale rivolge all’associazionismo, al volontariato ed ai partiti per un confronto su idee e programmi di contenuti comuni, da portare avanti per il bene del paese. Umanesimo sociale che da tempo si è mosso su tale impostazione, manifesta fiducia che la condivisione dei problemi reali, consentirà di risollevare le sorti della città e della sua provincia, al momento priva di prospettiva economica e sociale per noi e le future generazioni».

LEGGI ANCHE: La “rivoluzione” culturale del Sistema bibliotecario: dai 48 punti lettura nel Vibonese ai progetti per bimbi stranieri

Brattirò, la casa dell’artista Giuseppe Pugliese sede dell’associazione “Le Tarme”

Articoli correlati

top