lunedì,Marzo 4 2024

Vibo, il comitato “Piazza Luigi Razza” chiede l’accesso agli atti per il progetto

Sono oltre cinquanta i cittadini contro gli interventi di riqualificazione volti a trasformare l'attuale area parcheggio in un'isola pedonale

Vibo, il comitato “Piazza Luigi Razza” chiede l’accesso agli atti per il progetto
L'attuale piazza Santa Maria adibita a parcheggio

“Per come già preannunciato, il comitato spontaneo “Piazza Luigi Razza”, ha inoltrato al sindaco di Vibo Valentia, Maria Limardo, e ai dirigenti di settore istanza di accesso agli atti amministrativi riguardanti il progetto di riqualificazione della piazza e di qualsiasi altro atto necessario e propedeutico alla conoscenza dell’intera pratica, affidando l’assistenza per tutto l’iter presente e futuro a un noto studio legale vibonese”. E’ quanto fa sapere il portavoce del comitato “Piazza Luigi Razza”, Pasquale Barbuto il quale spiega che “ciò si è reso necessario in quanto è stato riscontrato il totale disinteresse da parte dell’amministrazione comunale delle richieste di revisione del progetto, già avanzate, da parte di oltre 50 operatori commerciali, sanitari e residenti adiacenti la piazza. E’ evidente che tutta la questione stia prendendo un verso dagli sviluppi imprevedibili e che potrebbe portare ad un lungo e faticoso contenzioso amministrativo”. E ancora, il comitato precisa: “Abbiamo fatto  e faremo di tutto per evitare di affidare ad un giudice il riconoscimento delle nostre istanze che si riferiscono esclusivamente alla certezza che far diventare piazza Luigi Razza un’ isola pedonale aumenterebbe la desertificazione del centro di Vibo mettendo a rischio la sopravvivenza delle poche attività ancora esistenti”.

LEGGI ANCHE: Vibo, commercianti e residenti contro il progetto pronto a trasformare piazza Luigi Razza

top