giovedì,Aprile 15 2021

Monterosso saluta il parroco don Oreste Borelli

Il sacerdote lascia la parrocchia a distanza di 10 anni dall’assunzione dell’incarico. Tutto il paese lo ha salutato nel corso di un evento pubblico

Monterosso saluta il parroco don Oreste Borelli

Dopo 10 anni don Oreste Borelli lascia Monterosso Calabro. Tutta la comunità si è data appuntamento davanti alla chiesa di Maria Santissima del Soccorso per ringraziare il parroco che, commosso, ha salutato gli abitanti di Monterosso. La festa in onore del religioso è stata preceduta dalla Santa messa, durante la quale, al momento dell’omelia, il parroco visibilmente commosso ha ripercorso i momenti più importanti del periodo passato nel borgo angitolano e chiarito i motivi del suo trasferimento. Tanti gli attestati di stima ricevuti dal parroco che ha ricambiato tutto il calore ricevuto affermando che Monterosso sarà sempre nel suo cuore. «Don Oreste era arrivato a Monterosso per celebrare i riti pasquali del 2010, in un momento difficile per la comunità – si legge in una nota -; in breve tempo con la sua spontaneità è riuscito a conquistare la fiducia dei cittadini e a risanare le grosse spaccature fino a diventarne la guida spirituale. Il sindaco Antonio Lampasi, in rappresentanza della comunità, ha invitato don Oreste a tornare a Monterosso dove ci sarà sempre qualcuno ad aspettarlo in quella che ormai è la sua casa. In serata è stato trasmesso il documentario dedicato a don Oreste che presto vedremo in televisione». Al posto del parroco uscente, che assumerà un incarico all’interno della diocesi di Mileto, giungerà a in paese padre Carmelo Andreacchio, monterossino, proveniente da Stefanaconi dove lascerà il posto a don Maurizio Raniti.

top