Fiori per la villa comunale, il bel gesto delle maestre di Mileto

Le insegnanti della “San Giuseppe” e il dono floreale per abbellire il polmone verde della cittadina come segno di rinascita
Le insegnanti della “San Giuseppe” e il dono floreale per abbellire il polmone verde della cittadina come segno di rinascita
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

In epoca di emergenza Covid-19, arriva il bel gesto dei responsabili della Scuola dell’infanzia paritaria “San Giuseppe” di Mileto. Una iniziativa solidale che, al di là del valore insito dell’atto, porta a soffermarsi sull’importanza dello spirito di appartenenza e sull’esigenza di sentirsi una comunità unita, ancor di più in questo momento di grave crisi socio-economico-sanitaria.

Nell’ambito dell’annuale attività, l’Istituto privato aveva previsto una “Giornata ecologica” da vivere in primavera con i propri alunni. Il propagarsi della pandemia e la conseguente “chiusura” dell’anno scolastico 2019-2020 ha fatto sì che questo non accadesse. Tuttavia, le maestre responsabili non si sono perse d’animo e hanno deciso di unirsi idealmente ai loro allievi e ai miletesi, donando alla comunità dei fiori e provvedendo a farli piantare a proprie spese all’interno della Villa comunale, di recente messa a nuovo e riaperta dall’amministrazione cittadina, dopo settimane di chiusura a causa del propagarsi del coronavirus.

Adesso l’area verde attrezzata posta al centro della cittadina normanna si presenta nel suo antico splendore. La speranza è che funga da simbolo del rilancio e del desiderio di ripartenza dell’intero comune, come tanti altri messo alle strette in questo inizio del 2020 dall’insorgenza della terribile pandemia.

Informazione pubblicitaria