App Immuni, l’appello di Vibo Democratica: «Il Comune sensibilizzi i cittadini»

Giuseppe Policaro e Marco Miceli sollecitano il Consiglio comunale a promuovere l’utilizzo dell’applicazione volta al contenimento dei contagi da Covid19
Giuseppe Policaro e Marco Miceli sollecitano il Consiglio comunale a promuovere l’utilizzo dell’applicazione volta al contenimento dei contagi da Covid19
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

«Proporremo al Consiglio comunale di accogliere la proposta contenente l’atto d’indirizzo volto alla sensibilizzazione per l’utilizzo tra la cittadinanza dell’App “Immuni”». I consiglieri di Vibo democratica Giuseppe Policaro e Marco Miceli scendono direttamente in campo sul fronte della prevenzione del Covid19, invitando l’Amministrazione comunale ad assumere una posizione ufficiale rispetto all’utilizzo dell’applicazione studiata per monitorare e arginare i contagi da coronavirus.

«Essa, come noto – spiegano -, rappresenta un utile strumento messo a disposizione del ministero della Salute per contenere e contrastare l’epidemia. Più cittadini la installeranno più possibilità ci saranno per garantire maggiore prevenzione tra la popolazione. Prevenzione che ad oggi rimane ancora la terapia più efficace contro il virus. Peraltro, con la ripresa delle attività scolastiche in presenza, tale strumento per gli studenti dai 14 anni in su consentirà alla cintura d’intervento di evitare la paralisi dell’intera comunità scolastica nella malaugurata ipotesi d’insorgenza di casi di positività al virus. Stesso discorso vale anche per le altre pubbliche amministrazioni in generale, incluso il Comune di Vibo Valentia, che notoriamente registrano al giorno tantissimi utenti per i servizi da erogare. Un piccolo gesto, gratuito – aggiungono Policaro e Miceli -, per garantire più sicurezza a tutti, in caso di esposizione a rischio, nel pieno rispetto della privacy. Farlo è molto semplice e per informarsi basta collegarsi al sito www.immuni.italia.it .Noi di Vibo democratica – concludono – l’abbiamo già installata».

Informazione pubblicitaria