Carattere

Grazie alla concomitante sconfitta del Troina i rossoblù di Orlandi guadagnano il primato in compagnia della Nocerina che stende il Paceco

Sport

Il giorno del sorpasso è arrivato. La Vibonese tocca con mano la vetta della classifica del massimo torneo dilettanti. Lo fa al termine dei novanta minuti giocati a Roccella contro una squadra, quella di casa, che poco ha potuto fare contro la “fame da primato” del gruppo rossoblù allenato da Nevio Orlandi

Bubas (doppietta) Sowe e Dorato mandano in paradiso i leoni di Vibo asfaltando i cugini amaranto. E mentre la Vibonese calava il poker al “Ninetto Muscolo”, il Troina veniva battuto dall'Ercolanese davanti al suo pubblico. Una lezione che gli ennesi non dimenticheranno in fretta. Il maxi vantaggio accumulato da inizio stagione si è sgretolato. Da oggi saranno costretti ad inseguire. Non solo la Vibonese però. In vetta al momento ci è volata anche la Nocerina che contestualmente stritolava il Paceco con un tennistico 6-1. La volata promozione, insomma, continua. Ma adesso da un’altra prospettiva.

In evidenza

Seguici su Facebook