Tutto pronto a Maierato per il terzo “Memorial Benedetto Bilotta”

Il torneo di calcio a 5 si svolgerà a partire dal 22 giugno al centro Polivalente e vedrà impegnate 20 squadre. A promuoverlo lo Sporting Club  

Il torneo di calcio a 5 si svolgerà a partire dal 22 giugno al centro Polivalente e vedrà impegnate 20 squadre. A promuoverlo lo Sporting Club  

Informazione pubblicitaria
La locandina dell'evento
Informazione pubblicitaria

È in corso di organizzazione, a Maierato, la terza edizione del memorial di calcio a 5 intitolato a Benedetto Bilotta, adolescente scomparso nel marzo del 2016 in seguito alla contrazione di una setticemia da meningococco. Il torneo, organizzato dallo Sporting Club Maierato, prenderà il via dal 22 giugno al centro Polivalente di Maierato. «È con immenso orgoglio – affermano gli organizzatori – che lo Sporting Club Maierato annuncia l’imminente inizio della terza edizione del “Memorial Benedetto Bilotta”. Ad ormai 2 anni dalla tragica e prematura scomparsa del giovane, che a soli 17 anni ha lasciato nello sconforto un’intera comunità, gli amici di sempre gli dedicano questa manifestazione per tenere vivo e acceso il ricordo di quel ragazzo dalla mente brillante, dalla tagliente ironia, insomma il ricordo di un piccolo ma grande uomo. “Piccolo” perché di corporatura esile, ma “grande” poiché in lui erano racchiuse doti, valori, passioni. Una delle sue più grandi passioni era il calcio. La sua Inter che amava e la voglia di fare tutto secondo le regole, voglia che lo ha spinto alla fine a diventare arbitro. Ed è lì, su quel rettangolo verde, che la sua famiglia, le associazioni, gli amici di sempre e l’intera comunità maieratana vogliono ricordarlo». 

Informazione pubblicitaria

Il torneo si protrarrà fino a metà luglio e vedrà impegnate 20 squadre provenienti da tutta la provincia e non solo, con nomi illustri del panorama calcistico vibonese, da Alessandro Augurusa a Rocco Valotta, da Domenico Caloiero ai fratelli Blandino. «Tutti ad offrire un grande spettacolo ogni sera nel nome del nostro “piccolo-grande” Benny!». 

LEGGI ANCHE: A Maierato l’ultimo saluto a Benedetto Bilotta