Vibonese, due “colpi” per sistemare il reparto difensivo

In rossoblu approdano un “senior” ed un giovane, a seguito di un blitz del ds Lo Schiavo che si è assicurato le prestazioni dei talentuosi difensori

In rossoblu approdano un “senior” ed un giovane, a seguito di un blitz del ds Lo Schiavo che si è assicurato le prestazioni dei talentuosi difensori

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Mariano Del Col e Angelo Capuozzo. Un “senior” ed un giovane. Entrambi difensori. “Fetta” di campo in cui la Vibonese piazza due colpi importanti per presente e futuro. Del Col è una vecchia conoscenza dei colori rossoblu per essere stato uno dei maggiori antagonisti con la maglia del Troina nella straordinaria stagione che ha riportato la Vibonese tra i professionisti. Argentino, ex Boca, Argentinos Juniors e Chacarita, il jolly difensivo è alla sua terza stagione in Italia. Dopo Troina si è trasferito Siracusa, club da cui proviene, prima di approdare a Vibo Valentia con un blitz fulmineo portato avanti a fari spenti dal direttore sportivo, Simone Lo Schiavo. Curriculum meno “corposo” ma di tutto rispetto per il baby Angelo Capuozzo, classe 2001, cresciuto nel vivaio dell’Udinese e lo scorso anno ad Isernia in Serie D. Maglia con la quale Capuozzo ha disputato 22 partite.

Informazione pubblicitaria