Vibonese, i play-off passano dalla Cavese

Riflettori puntati sulla Vibonese che domenica ospiterà al Luigi Razza la Cavese. Per prenotare i play-off serve un successo

Riflettori puntati sulla Vibonese che domenica ospiterà al Luigi Razza la Cavese. Per prenotare i play-off serve un successo

Informazione pubblicitaria

La Vibonese può e deve rialzare la testa. Con le dirette concorrenti che fortunatamente viaggiano a rilento, per la squadra di Gaetano Di Maria cruciale sarà il prossimo turno contro la Cavese. I rossoblù dovranno dunque affrontare il match con determinazione e concentrazione, per blindare definitivamente il quarto posto e raggiungere l’obiettivo stagionale.

Un’ avversaria, la Cavese, che ha ormai abbandonato la corsa alla promozione dopo il pari interno contro il Siracusa ma comunque in forma e attrezzata per conquistare un’altra posizione in classifica magari sfrattando la Frattese dal secondo posto.

La Cavese, non vince fuori casa dal 3 aprile, stessa data in cui la Vibonese vinse l’ultima partita al Luigi Razza. Un altro banco di prova soprattutto per Emilio Longo, che a due giornate dalle fine, riprende nuovamente in mano le redini della squadra, in seguito alle dimissioni di Papagni.