La Vibonese ingaggia il centrocampista Angelo Chiavazzo

Il ventitreenne campano ha raggiunto l’accordo con il ds Battaglia. «Felice di questa scelta» le sue prime parole in rossoblù

Il ventitreenne campano ha raggiunto l’accordo con il ds Battaglia. «Felice di questa scelta» le sue prime parole in rossoblù

Informazione pubblicitaria

C’è un altro volto nuovo, in mediana, in casa della Vibonese. Risponde al nome di Angelo Chiavazzo, la scorsa stagione in forza al Taranto nel girone H di Serie D (22 presenze). Nato a Scafati il 12 marzo del 1993, cresciuto nel Settore giovanile dell’Empoli, il neo acquisto rossoblù in carriera ha fatto tappa a Nocera ed a Treviso in Serie C1. Ha poi giocato in Serie D con Casertana ed Agropoli e vanta anche delle esperienze in Serie C con la stessa Casertana e l’Ischia.

Chiavazzo, dopo aver raggiunto l’accordo con il ds Battaglia, si è detto «felice di aver fatto questa scelta, in quanto arrivo in un club che rappresenta un modello di serietà e di serenità. Ci sono tutte le condizioni per fare bene, in qualunque categoria. Fra una settimana si parte e si comincerà a costruire qualcosa di importante, aspettando magari l’arrivo di qualche buona notizia».

Tra i compagni di squadra, il neo acquisto rossoblù troverà Sicignano, che è di Scafati come lui e che ben conosce. Circa il ruolo, il calciatore campano è un interno sinistro di centrocampo, anche se in carriera ha ricoperto diversi ruoli, mostrando una certa duttilità.