Vibonese, che stagione sarà? Le “previsioni” di un giovane tifoso

Grande appassionato dei colori rossoblu, ad appena 12 anni dimostra di conoscere bene giocatori e squadre. L’analisi dell’imminente campionato vista con gli occhi speciali di un piccolo-grande supporter

Grande appassionato dei colori rossoblu, ad appena 12 anni dimostra di conoscere bene giocatori e squadre. L’analisi dell’imminente campionato vista con gli occhi speciali di un piccolo-grande supporter

Daniele Marafioti con libro e maglia della Vibonese
Informazione pubblicitaria

Ha 12 anni ed una grande, enorme passione: quella per la Vibonese. I colori rossoblu li porta nel cuore ed ogni domenica è allo stadio insieme al papà Martino a tifare per i ragazzi del presidente Pippo Caffo. Daniele Marafioti ha anche un’ottima capacità di scrittura, come si evince da questo “articolo-augurio” che pubblichiamo di seguito con grande piacere.

Informazione pubblicitaria

Che stagione sarà questa per la Vibonese? Cosa si aspettano i tifosi rossoblù? Un obiettivo è chiaro: la salvezza; in un girone di ferro come quello del sud quest’anno sarà ancora più difficile salvarsi. Tantissime squadre di questo girone potrebbero tranquillamente essere in categorie superiori rispetto alla Lega Pro: l’Avellino, il Bari, il Catania, il Catanzaro, la Reggina… Ma i rossoblù, nonostante la delusione in Coppa Italia, sono carichi, e potrebbero addirittura dimostrarsi la rivelazione di questo girone. Il mercato ha portato a Vibo vari giocatori (Bernardotto, Napolitano, Petermann, Feroldi…) ma anche un nuovo allenatore, Giacomo Modica, ex Cavese, che ha portato con sé alla Vibonese anche Tumbarello e Pugliese. La sua sembrerebbe essere la personalità adatta ad allenare i rossoblù, e lo dimostrerà sicuramente durante la stagione. Il gruppo di giocatori si è già formato, grazie soprattutto al ritiro a Lorica, che ha aiutato gli uomini di mister Modica a conoscersi meglio. A questo punto alla Vibonese manca solo un uomo, il dodicesimo uomo in campo, il tifo, che si farà vedere dall’inizio del campionato e sosterrà la squadra fino alla fine. Noi tifosi, in questo momento abbiamo una sola frase in mente: “Forza Vibonese!”

Daniele Marafioti