domenica,Maggio 19 2024

Il calcio dilettantistico vibonese protagonista: alla Provincia la riunione delle società

L'evento è stato promosso dalla delegazione provinciale Figc-Lnd, guidata dal presidente Roberto Natale

Il calcio dilettantistico vibonese protagonista: alla Provincia la riunione delle società

Vibo Valentia ancora una volta protagonista nel panorama calcistico dilettantistico calabrese. Nella sala consiliare della Provincia la riunione con le società vibonesi organizzata dalla delegazione provinciale Figc-Lnd, guidata dal presidente Roberto Natale. Un appuntamento pubblico, divenuto ormai un classico, allargato ai rappresentanti delle istituzioni e delle associazioni di categoria, presenti tra gli altri il presidente del Consiglio comunale di Vibo Valentia, Rino Putrino, i vertici locali di AIA Nazareno Manco e AIAC Vincenzo Bruni. Un appuntamento per ritrovarsi, ma anche per conoscere e conoscersi con chi si è unito quest’anno alla grande famiglia del calcio dilettantistico vibonese. Ma, soprattutto, un momento di confronto, con i dirigenti locali e regionali del calcio calabrese, che ha visto la partecipazione del vice presidente della Lega Nazionale Dilettanti e presidente del Comitato Regionale Calabria della LND, Saverio Mirarchi, il quale, nel sottolineare l’importanza della sinergia con le istituzioni locali, ha rimarcato l’impegno di tutti nel cogliere le sfide di crescita a cui il movimento è chiamato in vista dei prossimi impegni che porteranno, anche a Vibo Valentia, il ‘Torneo delle Regioni’ di Calcio A 5. Un evento di respiro nazionale che conferma l’attenzione della Lega alla Calabria e al Vibonese. E poi l’attività giovanile, la sicurezza, il rispetto reciproco, nelle parole del presidente Mirarchi che ha ringraziato la delegazione di Vibo per il lavoro sinergico quotidiano sul territorio che ha portato ad una crescita del movimento a 360 gradi. “Grazie al presidente Mirarchi per l’attenzione che ha voluto ancora una volta riconoscerci con la sua presenza anche stasera in questo momento di confronto – ha sottolineato Natale – sulle questioni, le iniziative, le proposte, ma anche le difficoltà che possono esserci in una stagione. Qualcosa di fondamentale per crescere e svolgere nel miglior modo possibile il ruolo principale a cui tutti siamo chiamati: quel ruolo sociale che il calcio e lo sport più in generale deve avere sul territorio”. Nel corso della serata sono stati consegnati i premi disciplina alle società: Nuova Medimo Oratori (2° categoria girone D); Limbadi (3° categoria girone E); San Calogero-Calimera (U15 girone A); Francavilla Angitola (U15 girone B); una targa alla vincente del Campionato provinciale Under 17 Boys Marinate; e una targa speciale al Nuova Ada per il bellissimo gesto di solidarietà contro il razzismo promosso in occasione dell’episodio che ha visto coinvolto il portiere del Milan, Mike Maignan.

LEGGI ANCHE: Campionato regionale di Kickboxing: disputata a Vibo la seconda fase

Coppa Calabria, buona la prima per la Tonno Callipo: sconfitta Pink volo Lamezia

top