martedì,Giugno 18 2024

Campionato regionale di Kickboxing: disputata a Vibo la seconda fase

La competizione è valevole come qualificazione al Criterium, preselettiva al Campionato italiano che si terrà a Jesolo

Campionato regionale di Kickboxing: disputata a Vibo la seconda fase

La seconda fase del Campionato regionale di Kickboxing, valevole come qualificazione al Criterium (preselettiva al campionato italiano che si terrà a Jesolo a fine febbraio) si è disputata nei giorni scorsi a Vibo Valentia. Una grande manifestazione con circa 300 atleti provenienti da tutta la Calabria. Il Team Fenix ha schierato ben 26 atleti tra bimbi nelle classi sperimentali, ragazzi classi “yCad” e “OCad”, juniores e seniores. La squadra rosso nera, capitanata dall’allenatore Paolo Lo Preiato coadiuvato dal nascente coach Simone Morgese, ha portato a casa “un grandissimo bottino. Avere 26 atleti in gara non è un risultato che si vede oggi giorno in tutte le realtà sportive. Tanti dei nostri guerrieri – ha dichiarato Lo Preiato – avevano solo 3 mesi di esperienza sulla disciplina. Siamo certi che da qui alle prossime competizioni si lavorerà sempre meglio. Questa gara, per tanti di loro, è stata un fantastico test. Da qui alla prossima competizione, ha aggiunto – i nostri ragazzi sapranno cosa affinare per avere sempre più le carte per disputare dei bellissimi match. Un forte ringraziamento a Roberta (vicepresidente) Davide e Giuseppe che hanno saputo fare squadra e dare una mano affinché si potesse gestire al meglio il numerosissimo gruppo. Complimenti all’intera squadra ed ai Genitori. La famiglia Fenix cresce a dismisura e siamo sicuri che nel tempo saprà regalare grandi emozioni al popolo Vibonese. Siamo tra le società più numerose della Calabria, un primato mai raggiunto. Faremo del nostro meglio ora affinché ogni competizione diventi un capolavoro“. Gli atleti e le classificazioni: 5° classificato Caruso Louis, 5 classificato Gurzì Alessandro, 5 classificato D’Angelo Domenico (debutto), 5 classificato Marchese Vincenzo, 5 classificato Tavella Domenico; Sperimentale Lazzari Emanuele, Sperimentale Aracri Gabriel, 3 ° classificato Meddis Luigi (debutto), 3° classificato Ventrice Giuseppe, 3° classificato Cacciatore Andrea (debutto), 3° classificato Marchese Pietro, 3° classificato Lo Bianco Michele (Debutto), 3° classificato Lo Presti Francesco (debutto), 3° classificato Pugliese Pietro (debutto), 3° classificato Maiuolo Francesco, 2° classificato, vice campione regionale, Gallucci Pietropaolo (debutto), 2° classificato -55 kg vice campionessa regionale Zinnà Stefania (debutto in 2 diverse categorie), 2° classificato vice campione regionale Magro Cristian, 2° classificato vice campione regionale Camillò Francesca, 1° classificato campione regionale Morgese Simone qualificato per il Criterium in quanto cintura nera e totalizzando il massimo dei punti nelle seconde fasi regionali. Primo classificato Camilló Giuseppe, qualificato per il Criterium in quanto cintura nera e totalizzando il massimo dei punti nelle seconde fasi regionali. Primi classificati: campione regionale Porco Davide, Borello Domenico, De Salvo Gabriele, Piperno Carlotta, Zinnà Stefania -65 categoria ufficiale (debutto).

LEGGI ANCHE: Kickboxing: Davide Barbieri vince la seconda tappa del campionato regionale siciliano Fight1

top