sabato,Aprile 20 2024

Under 15 regionale: nuova affermazione della Bulldog in un clima di festa e di accoglienza

In campo una squadra dall’età media molto bassa, con sei ragazzi nati nel 2010 e uno classe 2011. Il club vibonese guarda anche al futuro

Under 15 regionale: nuova affermazione della Bulldog in un clima di festa e di accoglienza

di R.S.
La prima nota positiva, in casa Bulldog, deriva dagli spalti e dal seguito che ha la squadra nel campionato Under 15 regionale. Ogni domenica è una vera e propria festa, con la squadra che gioca in un bel clima di calore e di sostegno. Il tutto in un contesto di accoglienza che testimonia il modo in cui si intende fare calcio, a prescindere dal risultato finale. “Ricevere i complimenti da parte dell’arbitro e del tutor arbitrale e della società ospite per l’organizzazione, l’accoglienza riservata e la bella immagine di sport vissuta – scrive il club vibonese in una nota – è una gratificazione per chi, come la Bulldog Vibo, opera sul proprio territorio con il solo settore giovanile”. Belle ed emozionanti le immagini che racchiudono questa giornata nel vedere 30 piccoli Bulldoghini esibirsi nel gioco del calcio, sul manto erboso del Marzano di Vibo Marina, prima della partita e durante l’intervallo della stessa, accompagnati dagli appalusi delle famiglie presenti sugli spalti. “Vederli entrare insieme alle due squadre – aggiunge la nota – accompagnati per la mano dai propri “beniamini” di casa, schierarsi al centro del campo per ricevere il giusto tributo di una tribuna a tinte nero arancio, ha riempito di orgoglio gli addetti ai lavori che tanto fanno per questa scuola calcio che ormai sta diventando sempre più una realtà positiva per il territorio vibonese”. Sul campo il match si è chiuso con il punteggio di 6 reti a zero per la Bulldog Vibo, scesa in campo per sette undicesimi con ragazzi che partecipano al medesimo campionato di categoria provinciale, ben sei 2010 e un 2011, due dei quali andati a segno (2 reti Blandino e 1 Gentile). Le altre reti portano la firma dei due attaccanti Blandino Lele e Manco. In gol anche il terzino sinistro Ricciuto autore di una bella prestazione. Si è pensato anche al futuro, allora, per dare spazio alla prossima categoria Under 15 regionale, nell’ottica di una programmazione in cui si curano i minimi dettagli.

LEGGI ANCHE: Bulldog Vibo, una realtà nella quale far crescere con tante attenzioni i giovani atleti

top