martedì,Giugno 25 2024

Campionati mondiali di Kick boxing, due atleti della “Big match” di San Calogero nella comitiva degli azzurri

Salvatore Pio Sesto e Lara Romano rappresenteranno l’Italia a Budapest. Con loro anche gli atleti Miriam Foresta e Alan Di Marco. La scuola parteciperà inoltre al campionato nazionale di specialità "pole&aerial" di Velletri

Campionati mondiali di Kick boxing, due atleti della “Big match” di San Calogero nella comitiva degli azzurri
Lara Romano e Salvatore Pio Sesto

Salvatore Pio Sesto e Lara Romano, atleti del centro di arti marziali “Big match the gym” di San Calogero, faranno parte della comitiva azzurra che parteciperà a fine agosto ai campionati mondiali di kick boxing di Budapest. Un dato, questo, che conferma la qualità della scuola guidata dal maestro Salvatore Romano, eccellenza nel settore. Nella capitale ungherese con Salvatore e Lara, il primo laureatosi di recente campione nazionale, vi saranno altri due atleti calabresi, Miriam Foresta di Pizzo e Alan Di Marco di Palmi. Per tutti loro si prospetta un’estate di intensi allenamenti per affinare al meglio la condizione psicofisica e le tecniche di contatto in vista dell’appuntamento internazionale.

Il centro guidato da Romano, al cui interno si pratica anche la danza aerea, parteciperà inoltre al campionato nazionale di specialità “pole&aerial” di Velletri, in provincia di Roma, dal 14 al 16 giugno prossimi. Tra le atlete partecipanti vi saranno Maria Neve Aremini, Ludovica Contartese, Aurora Rocco e Miriam Calabria. Le attività del centro sportivo si concluderanno con il saggio di fine anno, in programma il 30 giugno sera in piazza Calipari a San Calogero. Due i temi proposti per l’occasione e portati in scena da più di 90 bambine e ragazze, guidate dalle maestre di danza Paola Lacquaniti (moderna e contemporanea) e Ilaria Manduca (aerea). Un primo tema riguarderà i sogni e l’altro i 4 elementi fondamentali della natura: aria, terra, acqua e fuoco.

top