Karate, quattro medaglie per la Virtus Vibo alle finali regionali

La società guidata da Viola Zangara torna da San Mango D’Aquino con un oro, due argenti e un bronzo ottenuti nel campionato esordienti di Kumite
La società guidata da Viola Zangara torna da San Mango D’Aquino con un oro, due argenti e un bronzo ottenuti nel campionato esordienti di Kumite
Informazione pubblicitaria

Si è svolto domenica 22 settembre, a San Mango D’Aquino, il Campionato regionale esordienti di Kumite (combattimento). Alla manifestazione sportiva hanno preso parte atleti provenienti da tutta la regione e, tra questi, anche gli iscritti alla società Asd Polisportiva Virtus Vibo Valentia – unica società cittadina a prendervi parte – rappresentata da quattro giovanissime atlete che hanno ben figurato ottenendo piazzamenti significativi nelle rispettive categorie. Anya Foti, infatti, ha conquistato la medaglia d’oro e il titolo regionale nella categoria -37 chili, battendo in finale la compagna di squadra Nadia Sergi. Argento anche per Carmen Marrella nella categoria 60 chili e bronzo per Irene Crigna, nella stessa categoria. Quattro atlete, dunque, e quattro medaglie che consentono alla società vibonese di piazzarsi al quarto posto assoluto nella classifica regionale di società. Continua quindi la scia di successi dei piccoli campioni della forte società vibonese guidata dal tecnico Viola Zangara.