La Tonno Callipo torna a Vibo, la Provincia le affida il PalaMaiata

Firmata dal presidente Solano la concessione temporanea dell’impianto sportivo. La società si impegna ad effettuare interventi di miglioria e adeguamento per un importo non inferiore a 120mila euro nonché a versare un canone annuo
Firmata dal presidente Solano la concessione temporanea dell’impianto sportivo. La società si impegna ad effettuare interventi di miglioria e adeguamento per un importo non inferiore a 120mila euro nonché a versare un canone annuo
Informazione pubblicitaria
L'interno del PalaMaiata
Un sopralluogo al PalaMaiata di Vibo
Informazione pubblicitaria

Il presidente della Provincia di Vibo Valentia, Salvatore Solano, ha approvato la concessione temporanea del servizio di gestione, custodia, manutenzione e pulizia del palazzetto dello sport di località Maiata di Vibo, a favore della Callipo Sport. Si avvicina quindi la data del ritorno definitivo in città per il campionato di Superlega di pallavolo, torneo che (in ragione delle disposizioni della Lega sulla capienza degli impianti) ha visto la Tonno Callipo Calabria traslocare al PalaCalafiore di Reggio Calabria. L’atto della Provincia segue la manifestazione d’interesse finalizzata all’individuazione di operatori economici disponibili alla gestione della struttura e la nota, del 26 novembre scorso, con la quale la Callipo Sport ne ha chiesto la concessione a titolo oneroso, dicendosi disponibile a farsi carico degli oneri procedurali e ad anticipare la somma necessari per la realizzazione dei lavori di miglioria e adeguamento necessari a consentire l’immediato utilizzo dell’impianto. L’apposito contratto prevede l’impegno da parte della Callipo Sport ad attuare un piano di investimento per una spesa non inferiore a 120mila euro nonché a versare un canone annuo di 40mila euro suddiviso in rate semestrali e versato in misura ridotta, pari a 20mila euro, scontando dal dovuto gli importi per le spese sostenuti per i lavori di miglioria. Il contratto avrà durata di 6 anni e la Callipo Sport avrà l’obbligo di riservare alla Provincia l’uso gratuito dell’impianto per 14 giorni l’anno. Si profila dunque un ritorno in città già a partire della gara del prossimo 16 gennaio, quando il calendario di Superlega prevede la sfida tra Tonno Callipo e Padova valida per la seconda giornata di ritorno. Un antipasto si vivrà già domenica 15 dicembre quando Vibo scenderà in campo al PalaValentia contro Monza grazie alla deroga accordata alla società dalla Legavolley.  

Informazione pubblicitaria