La Vibonese riparte con un pareggio, ad Avellino arriva un punto d’oro – Video

Rossoblù falcidiati da tante e importanti assenze, si portano in vantaggio con Petermann ma vengono raggiunti dai padroni di casa
Rossoblù falcidiati da tante e importanti assenze, si portano in vantaggio con Petermann ma vengono raggiunti dai padroni di casa
Informazione pubblicitaria
Avellino-Vibonese (foto Us Vibonese)
Informazione pubblicitaria

Nonostante le tante ed importanti assenze la Vibonese mette in tasca un punto corposo al termine della sfida esterna con l’Avellino. È Petermann a gelare lo stadio irpino al 19’ portando così meritatamente la formazione rossoblù al vantaggio. Risultato che dura, tuttavia, poco meno di mezz’ora perché poco prima della fine del primo tempo Parisi ristabilisce gli equilibri.

Il tabellino della partita:Marcatori: 19′ pt Petermann, 47′ pt Parisi.

Avellino (3-5-2): Tonti; Njie (22′ st Evangelista), Zullo, Illanes; Celjak, De Marco (46′ st Karic), Di Paolantonio, Silvestri (15′ pt Rossetti), Parisi; Micovschi, Albadoro. A disp.: Pizzella, Carbonelli, Acampora, Petrucci. All.: Capuano.

Vibonese (4-3-3): Greco; Ciotti (25′ st Rezzi), Redolfi, Mahrous, Tito; Tumbarello (35′ st Prezzabile), Pugliese (26′ st Del Col), Petermann; Bubas, Bernardotto, Emmausso (41′ st Napolitano). A disp.: Mengoni, Quaranta, Raso, Spinelli, Doko, Riga. All.: Modica.

Arbitro: Kumara di Verona. Assistenti: Mittica e Gregorio di Bari.

Note: espulso 39′ pt Capuano per proteste, ammoniti 24′ pt Ciotti, 2′ st Pugliese, 3′ st De Marco, 10′ st Redolfi, 43′ st Prezzabile per gioco scorretto, 33′ pt Parisi, 38′ pt Zullo per comportamento non regolamentare, angoli 3-5, recuperi 6′ pt e 3′ st

Informazione pubblicitaria