Vibonese, il club rossoblu torna in campo domenica. E intanto ricorre al Tar

In attesa di definire la vicenda "riammissione in Serie C",  la squadra  è stata chiamata a giocare il match di Serie D contro il Portici

In attesa di definire la vicenda "riammissione in Serie C",  la squadra  è stata chiamata a giocare il match di Serie D contro il Portici

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Prima l’indiscrezione in anteprima negli studi di LaC Sport, quindi la conferma: la Vibonese dovrà scendere in campo in Serie D. La notizia ufficiale è pervenuta negli uffici societari nelle ultime ore. Domenica la squadra di Salvatore Campilongo affronterà il Portici. Nel frattempo il club rossoblu ha già inoltrato al Tar del Lazio la richiesta di sospensiva della sentenza emessa dal Collegio di Garanzia del Coni.

Informazione pubblicitaria

Di fatto la Vibonese punta all’immediata riammissione in Serie C per come i massimi dirigenti monteleonesi avevano anticipato ai microfoni di LaC Sport. Intanto a Vibo è sbarcato a Vibo il difensore Errico Altobello ex Salernitana, Messina e Bari.