Serie D, Vibonese fermata in casa dall’Acireale

Al Luigi Razza finisce 1-1. Frenata la rincorsa della squadra rossoblu di Nevio Orlandi

Al Luigi Razza finisce 1-1. Frenata la rincorsa della squadra rossoblu di Nevio Orlandi

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

È una Vibonese bella a metà. Forte. Decisa. Concreta nel primo tempo. Sbadata. Confusa nella ripresa. I rossoblu hanno il merito di bloccare l’Acireale nella prima frazione, segnare il gol del vantaggio sull’asse Bubas-Bah e spegnere ogni velleità ospite. Acireale che però dopo la pausa rientra in campo indiavolato e al 2’ la butta dentro con Alvarez Castellano.

Informazione pubblicitaria

È il pari dei siciliani che poco dopo sfiorano il clamoroso controsorpasso con Tumminelli prima e la coppia Alvarez e Di Stefano poi. Decisivo nel triplo tentativo degli ulti due Spataro che chiude la saracinesca ad entrambi e quando non ci arriva è Tito a salvare la squadra di Orlandi.

Dall’altra parte del campo miracoloso nel finale l’ex Barbieri che toglie il pallone da sotto l’incrocio l’incornata di testa di Allegretti. Al Luigi Razza finisce 1-1. La rincorsa continua.