martedì,Aprile 16 2024

Sicurezza a Vibo Valentia, Bruno Calvetta: «Io vittima di una baby gang» – Video

L'ex segretario della Camera di Commercio racconta di aver ricevuto minacce estorsive dal capo di una banda di bulletti che sta creando più di qualche problema in città

Sicurezza a Vibo Valentia, Bruno Calvetta: «Io vittima di una baby gang» – Video

È allarme sicurezza a Vibo Valentia. Da qualche tempo una baby gang starebbe seminando terrore tra la popolazione in alcune zone della città. Bande di minorenni che intimidiscono i passanti specie se soli o fragili. È successo anche a Bruno Calvetta, ex segretario della Camera di Commercio che ha deciso di rendere pubblica la sua vicenda: «Erano le ore 16 del pomeriggio quando un ragazzo che si trovava al di là della strada, in compagnia di altri giovani, si è avvicinato a me e con fare severo mi ha detto: “Tu devi capire che ogni volta che passi da qui devi pagare la mazzetta”. Ho pensato fosse uno scherzo, ma poi ho realizzato che faceva sul serio. Mi ha preso il collo della camicia, mi ha strattonato e mi ha ribadito la sua richiesta. Mi sono difeso. Ho cercato di redarguirlo in maniera paternale ma lui insisteva: “Devi pagare la mazzetta!”. L’ho allontanato e ho chiamato il 113. In pochi minuti è arrivata una pattuglia sul posto. Mentre verbalizzavo l’accaduto, un altro signore si è avvicinato dichiarando ai poliziotti di avere subito la stessa richiesta». Non un caso isolato, dunque, stando al racconto di Calvetta. «Ecco perché ho deciso di denunciare pubblicamente l’accaduto affinché le forze dell’ordine intensifichino i controlli, ma soprattutto affinché  le istituzioni possano intervenire attraverso politiche giovanili che non possono essere trascurate. Sono episodi che squalificano questo territorio che ha già sofferto tanto per le note vicende di cronaca».

top