Pubblicita'

Carattere

Insieme alla provincia di Reggio Calabria è quella dove meno elettori alle ore 12 si sono recati nei seggi per votare

Politica

Si ferma al 16,86% degli aventi diritto al voto il dato dell’affluenza complessiva alle urne nel Vibonese nei 14 comuni dove i cittadini sono stati chiamati al voto per eleggere i nuovi sindaci ed i Consiglio comunali. In coda in Calabria, insieme alla provincia di Vibo, c’è quella di Reggio Calabria dove si registra l’identico dato con il 16,86% di cittadini che alle ore 12 si sono recati alle urne contro il 17,73% della provincia di Crotone, il 18,82% del Cosentino ed il 20,77 di Catanzaro e provincia.

Nel Vibonese a Pizzo Calabro alle ore 12 si è recato a votare il 19,68% degli aventi diritto al voto, mentre il paese dove si è votato di più alle ore 13 è Filogaso con il 22,85%. A Jonadi alle ore 12 si è recato alle urne il 21,27%, a Vazzano e Brognaturo il 20,42% degli aventi diritto al voto, quindi seguono Francavilla Angitola con il 19,56%, Capistrano con il 19,30%, Spadola con il 19,20%, Stefanaconi (18,00%), Fabrizia (11,99%), Arena (11,34%), Filandari (10,84%), San Nicola da Crissa (10,37%), San Costantino Calabro (9,41%).

Gli elettori potranno recarsi alle urne sino alle ore 23.

Ilvibonese.it seguirà la consultazione in tempo reale dalle ore 23 sino alla proclamazione dei nuovi sindaci.

Per leggere tutti i candidati dei Comuni al voto clicca qui: Comunali nel Vibonese | Tutti i candidati nei Comuni al voto

Elezioni amministrative nel Vibonese, urne aperte in quattordici comuni

 

Seguici su Facebook