Pizzo, il Comune smaschera gli incivili: pioggia di multe in arrivo

Pubblicate su Facebook le immagini registrate in via Pietà che ritraggono alcuni cittadini intenti a disfarsi di rifiuti di ogni tipo. L’assessore Anello: «Saranno sanzionati dai 200 ai 2000 euro»

Pubblicate su Facebook le immagini registrate in via Pietà che ritraggono alcuni cittadini intenti a disfarsi di rifiuti di ogni tipo. L’assessore Anello: «Saranno sanzionati dai 200 ai 2000 euro»

Informazione pubblicitaria

Colti sul fatto. Immortalati mentre compiono un gesto inequivocabile in fotogrammi a prova di smentita. “Beccati” dall’implacabile occhio elettronico dell’impianto di videosorveglianza mentre sono intenti a disfarsi di ogni genere di rifiuti in luogo pubblico e giustamente additati a nemici dell’ambiente e della salute pubblica. È quanto accade a Pizzo, dove le immagini estrapolate dei filmati registrati dalla telecamera di via Pietà, che documentano l’abbandono indiscriminato di rifiuti da parte di alcuni cittadini, sono stati pubblicati su Facebook dall’assessore comunale all’Ambiente Fabrizio Anello.  

Informazione pubblicitaria

«A questi “cittadini modello” – ha scritto Anello – verranno ora applicate le sanzioni amministrative previste dal regolamento comunale che vanno da 200 a 2.000 euro oltre all’eventualità di denuncia all’autorità giudiziaria. Si inizia oggi un percorso importante di repressione di un’abitudine, sempre più dilagante, del disfarsi in modo non consono del rifiuto, abbandonandolo per strada, questo anche in vista del momento in cui verranno eliminati i cassonetti su strada e bisognerà educare/reprimere tutti coloro che penseranno di poter ridurre la nostra cittadina ad una discarica a cielo aperto come sta succedendo in realtà vicine». Pugno duro, dunque, del Comune nei confronti di chi sporca e al tempo stesso un chiaro deterrente per quanti non si rassegnando ancora ad adeguarsi al metodo della raccolta differenziata, ormai unica opzione possibile in tema di rifiuti, intrapresa da tempo dalle amministrazioni comunali di tutta Italia, con fortune alterne specie alle nostre latitudini.

LEGGI ANCHE: Vibo Marina, ripulita la spiaggia …ma in periferia regnano le discariche (VIDEO)