Serra San Bruno, l’Arsac promuove un corso sulla coltivazione delle piante officinali

Lezioni al via dal 10 dicembre nella sede del Parco naturale regionale delle Serre con prove sul campo e in laboratorio 

Lezioni al via dal 10 dicembre nella sede del Parco naturale regionale delle Serre con prove sul campo e in laboratorio 

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Il Centro di divulgazione agricola n. 15 “Serre Vibonesi “, con sede in Serra San Bruno, comunica l’avvio di un Corso di formazione, teorico-pratico, dedicato alla “Coltivazione e trasformazione delle piante officinali”. Il corso avrà inizio nel pomeriggio del 10 dicembre nella sala-convegni dell’Ente Parco naturale regionale delle Serre, a Serra San Bruno. Avrà la durata di sessanta ore (ripartite tra lezioni in aula, in “campo” ed in laboratorio), articolato in quattro moduli: Generalità, elementi di botanica ed agrotecnica; Coltivazione e trasformazione delle piante officinali; Erboristeria per uso domestico; Laboratori di fito-preparazione. Al momento – informa l’Arsac -, si prevede lo svolgimento di una sola lezione settimanale, per cui il percorso formativo dovrebbe concludersi nel prossimo mese di aprile. Le lezioni teoriche si svolgeranno tutte nella sede dell’Ente Parco; mentre quelle “pratiche” sono previste nel laboratorio del Csd-Arsac di San Pietro Lametino ed in altre strutture del comprensorio. Al termine del Corso verrà rilasciato il relativo “attestato”, a quanti avranno frequentato regolarmente. Il Regolamento ed il modello della “domanda d’ammissione” potranno essere acquisiti sul sito www.arsacweb.it. Ulteriori informazioni potranno essere assunte presso gli uffici del Centro Arsac di Serra San Bruno in via S. Rosellina nr 2 (edificio Ente Parco) o scrivendo ad arssaceda15@libero.it.

Informazione pubblicitaria