venerdì,Maggio 20 2022

Vibo Marina, Patania (Confasila): «Dal fosso Antonucci scempio e degrado»

Duro intervento del segretario provinciale sul pessimo stato del torrente: «La situazione igienico-sanitaria è grave e mette a rischio la salute pubblica dei cittadini delle Marinate»

Vibo Marina, Patania (Confasila): «Dal fosso Antonucci scempio e degrado»
Il torrente Antonucci a Vibo Marina
Giovanni Patania (Confasila)

«Ancora una volta si assiste allo scempio e al degrado che il torrente Antonucci provoca all’abitato di Vibo Marina e al territorio della IV Circoscrizione. Oltre al deflusso dell’acqua, all’interno del torrente ci sono sversamenti fognari peraltro già segnalati all’Azienda sanitaria provinciale di Vibo Valentia in data 28 giugno 2021. Tant’è che un successivo sopralluogo da parte dell’Asp ha spinto la stessa Azienda a sollecitare gli enti preposti ad intervenire urgentemente. Ma nessuno si è mosso. La situazione igienico-sanitaria è grave e mette a rischio la salute pubblica dei cittadini delle Marinate. Serve un intervento urgente degli enti preposti al controllo. Basta proclami, finiamola di fare gli acrobati per non sentirci nani». Così Giovanni Patania, segretario provinciale di Vibo Valentia della Confasila.

LEGGI ANCHE: Vibo Marina, il fosso Antonucci non defluisce a mare: dal torrente un odore nauseabondo di fogna – Foto

top