domenica,Febbraio 25 2024

Ripartono i lavori sulla Variante di Caria: «Non resterà l’eterna incompiuta»

Ad annunciare l'avvio delle operazioni di varo delle travi, il Presidente della Provincia di Vibo Salvatore Solano che domattina si recherà sul cantiere

Ripartono i lavori sulla Variante di Caria: «Non resterà l’eterna incompiuta»
Variante di Caria
La campagna “sventrata” per la variante di Caria

«Dopo oltre sette anni di stop sono iniziati i lavori sulla Variante di Caria una delle tre incompiute presenti nella provincia di Vibo Valentia». Lo annuncia il presidente della Provincia di Vibo Valentia Salvatore Solano.

«Nella prossima settimana – prosegue – con le operazioni di varo delle travi l’opera verrà portata a completamento secondo il cronoprogramma prestabilito. Un progetto importante al pari delle altre due incompiute che presto vedranno anch’esse la luce. L’arteria – conclude Solano – consentirà di accorciare il percorso che va dall’area del Poro fino a Tropea.
Una strada ribattezzata “Variante della vergogna” per via dei lavori iniziati nel maggio del 2008 ma mai ultimati. Un’opera da cinque milioni di euro per quasi tre chilometri di strada che, bypassando l’abitato di Caria, frazione del Comune di Drapia, dovrebbe collegare la zona interna del Vibonese a Tropea attraverso un raccordo con la strada provinciale n. 17 all’altezza di località “Torre Galli”.

Articoli correlati

top