lunedì,Febbraio 6 2023

Vibo, Maria Limardo: «I sindaci disertano l’assemblea? Solano si faccia una domanda »

Ferma replica da parte del primo cittadino del capoluogo al presidente della Provincia

Vibo, Maria Limardo: «I sindaci disertano l’assemblea? Solano si faccia una domanda »
Il sindaco di Vibo Maria Limardo
Il presidente Salvatore Solano

«Leggendo le parole del presidente della Provincia rimango francamente sconcertata. Sentirmi dare dell’irresponsabile da chi ha gestito un ente che in questi anni non ha mai dato risposte concrete ai cittadini è una cosa che non posso accettare, è fuori da ogni logica». Così il sindaco di Vibo Valentia Maria Limardo, in risposta alle dichiarazioni del presidente Salvatore Solano all’esito dell’approvazione del Bilancio dell’ente intermedio da parte dell’Assemblea dei sindaci, propedeutico all’approvazione in Consiglio. «Se quasi la metà dei sindaci del Vibonese ha ritenuto di non dover partecipare a questa Assemblea – ha aggiunto il primo cittadino – evidentemente un motivo ci sarà. O Solano crede che siano tutti irresponsabili? Il presidente dovrebbe farsi una domanda e darsi una risposta, dovrebbe arrivare da solo a capire perché così tanti amministratori hanno disertato l’appuntamento e perché anche coloro che vi hanno partecipato hanno comunque lamentato lo scarso o nullo coinvolgimento».

Maria Limardo ha, poi, ricordato che «in tutti questi anni non c’è stata una sola interlocuzione, una riunione tra di noi, un interessamento del presidente della Provincia nei confronti del Comune capoluogo per discutere insieme dei problemi del territorio e dell’hinterland. Mai una chiamata. Se ne ricorda soltanto oggi e soltanto perché, è questa la verità, era costretto a convocarci per il parere obbligatorio dell’Assemblea. Solano ha ritenuto in tutti questi anni di poter gestire un ente da solo ed ora si accorge che sarebbe stato utile l’apporto di tutti? Avrebbe fatto meglio a tacere», la perentoria conclusione del sindaco.

Articoli correlati

top