sabato,Maggio 25 2024

Serra, soddisfatto il sindaco Barillari per la due giorni Fai

Barillari: «Lavorare in sinergia tra enti per valorizzare il patrimonio della Calabria»

Serra, soddisfatto il sindaco Barillari per la due giorni Fai

Lo scorso weekend i volontari del Fai, della Proloco di Serra San Bruno e le guide del Parco Naturale Regionale delle Serre e quelle dell’Associazione Guide delle Serre, hanno accompagnato i visitatori nei luoghi simbolo di Serra San Bruno, tra la Certosa e Santa Maria del Bosco, in una visita che ha consentito di apprendere e immergersi in una storia fatta di rispetto e collaborazione con la natura.
«Serra ancora una volta protagonista grazie alle due bellissime Giornate d’autunno organizzate dal Fai, Fondo per l’ambiente italiano – ha rilevato, entusiasta, il sindaco alfredo Barillari – Siamo stati fra i 350 luoghi da scoprire in tutta Italia e tra le 10 destinazioni regionali di questa iniziativa. Tanti visitatori hanno potuto scoprire l’unicità dei nostri luoghi, ricchi di tesori naturalistici, di storia e di cultura ».
Oltre al museo botanico di Villa Bonitas, ideato e curato dal Prof. Maurizio Siviglia, «sono stati molto apprezzati i tour sul sentiero Frassati con destinazione la Certosa, il suo museo e la visita alle Carbonaie, testimonianza secolare di archeologia industriale – ha concluso -Ancora una volta la sinergia fra enti e istituzioni dimostra che facendo rete si valorizza il patrimonio comune della nostra Calabria. Grazie alla Delegazione Fai Vibo Valentia, al Parco naturale regionale delle Serre, alle Guide delle Serre e alla Pro Loco per l’impegno e la grande collaborazione dimostrata».

Articoli correlati

top