mercoledì,Giugno 19 2024

Piccoli escursionisti nel bosco Archiforo, bilancio positivo per “Le domeniche incantate”

Un gruppo composto da 12 bambini accompagnati dai genitori ha aderito all’evento portato avanti dal gruppo “Trekalabre” in sinergia con Aigae, Assogiazione guide delle Serre, Parco regionale delle Serre: «Il progetto ha suscitato grande interesse»

Piccoli escursionisti nel bosco Archiforo, bilancio positivo per “Le domeniche incantate”

Dodici bambini più genitori. Bilancio positivo per “Le domeniche incantate, il bosco racconta”, progetto pensato per i piccoli escursionisti, al fine di far conoscere il prezioso patrimonio custodito nella zona montana vibonese. Il ciclo di appuntamenti è frutto del lavoro portato avanti dal gruppo “Trekalabre”, composto da Aurora Ventrici, Katia Campisano e Stefania Barillaro, in sinergia con Aigae, Assogiazione guide delle Serre, Parco regionale delle Serre. Un’ iniziativa che ha puntato a sensibilizzare i giovani partecipanti al rispetto e la tutela dell’ambiente oltre alla conoscenza dei boschi serresi e delle meraviglie lì custodite. Al centro del primo appuntamento, il bosco Archiforo. Dopo l’accoglienza e la preparazione (con trucco e parrucco) dei piccoli viaggiatori, le guide-personaggi Aurora e Stefania hanno condotto una piccola passeggiata per raggiungere il teatro naturale dell’Archiforo, dove sono stati illustrati gli abitanti del luogo, le salamandre, licheni, abeti, falene e pungitopi. [Continua in basso]

L’entusiasmo registrato tra i partecipanti è stato a giudizio delle promotrici edificante: «Siamo soddisfatte della riuscita di questa attività per l’interesse che ha suscitato nei più piccoli realizzare piccoli oggetti con ciò che s’è trovato nel bosco, foglie di diversa tipologia, rametti, pigne». In particolare, spiegano, «i bambini sono stati interessati a tutti ciò che li circondava e gli adulti entusiasti del posto che li ospitava, alcuni meravigliati che tanta bellezza si potesse trovare vicino casa». I successivi appuntamenti sono previsti per domenica 16 aprile e domenica 14 maggio 2023.

LEGGI ANCHE: L’associazione Lav scende in piazza contro la legge “caccia selvaggia”: iniziative anche nel Vibonese

Articoli correlati

top