sabato,Luglio 13 2024

Rifiuti abbandonati in strada a Tropea, l’ex consigliere Piserà scrive ai commissari: «Intensificare i controlli»

Grave situazione di disagio in particolare per contrada Croce dove il fenomeno risulta essere una minaccia per l'ambiente e la salute pubblica

Rifiuti abbandonati in strada a Tropea, l’ex consigliere Piserà scrive ai commissari: «Intensificare i controlli»
Antonio Piserà

L’ex consigliere comunale di Tropea, Antonio Piserà, ha sollevato un allarme riguardante il crescente problema dei rifiuti abbandonati nel territorio comunale. In una lettera indirizzata stamane ai commissari straordinari del Comune di Tropea, Piserà ha evidenziato la grave situazione di disagio causata dall’abbandono continuo di rifiuti, in particolare nella contrada Croce. La problematica, che persiste negli stessi punti, rappresenta una seria minaccia per l’ambiente e la salute pubblica. Nonostante gli sforzi per mantenere pulita la città, l’abbandono illecito di rifiuti continua a compromettere il decoro urbano e a generare un degrado igienico-sanitario intollerabile. «È inaccettabile – sostiene l’ex consigliere – che il nostro territorio sia continuamente deturpato da atti di inciviltà che minano la qualità della vita dei cittadini».

Rifiuti abbandonati a Tropea

Sollecitando poi una «maggiore intensificazione dei controlli da parte degli agenti della Polizia municipale nelle aree più colpite», ha anche proposto l’installazione di telecamere di sorveglianza nelle zone interessate, ritenendo che «tali dispositivi possano fungere da deterrente e aiutare nell’identificazione dei responsabili. L’utilizzo delle telecamere, unitamente a campagne di sensibilizzazione e ad altre attività di contrasto – ha spiegato -, possono rappresentare una soluzione efficace per risolvere il problema e ripristinare il decoro nella nostra amata Tropea». Il comunicato conclude poi con un appello alla collaborazione attiva della comunità e delle autorità competenti nella tutela dell’ambiente e del territorio.

Leggi anche ⬇️

Articoli correlati

top