Carattere

Riunione operativa tra Comune, Asp e gestore rifiuti. Si inizia con carta, cartone e vetro. Entro tre settimane toccherà ad organico e plastica, in particolare quella da imballaggi

Il nosocomio cittadino
Ambiente

Lunedì 15 maggio. È questa la data stabilita per l’inizio della raccolta differenziata nell’ospedale di Vibo Valentia nel corso dell’ultima riunione operativa tenutasi nella sede della direzione sanitaria del presidio sanitario.  

«Come previsto dalla scorsa settimana - informa l’assessore all’Ambiente del Comune di Vibo Valentia, Antonio Scuticchio - alla riunione operativa hanno partecipato tutti i capisala e coordinatori infermieristici dei reparti ospedalieri, i quali hanno ricevuto un manuale di istruzioni della Rd in ospedale e i necessari chiarimenti da parte del gestore dei rifiuti, Dusty Srl, per il tramite del direttore tecnico Gianfranco Federico e del responsabile operativo Gregorio Farfaglia». 

La raccolta differenziata arriva in ospedale a Vibo

Presenti alla riunione, per l’Asp il direttore sanitario del Jazzolino, Raffaele Bava, e per il Comune di Vibo l’assessore Scuticchio, accompagnato dai consiglieri del gruppo Vibo Popolare Katia Franzè e Gregorio Polistina.  

«Ascoltate le questioni poste dai coordinatori infermieristici - si legge infine -, i rappresentanti di Comune, Asp e gestore rifiuti hanno stabilito un percorso graduale: da lunedì si inizieranno a differenziare i materiali più facili da separare, come carta-cartone e vetro. Entro tre settimane verrà avviata anche la raccolta dell’organico e della plastica, in particolare quella da imballaggi».

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook