Eternit rimosso lungo la provinciale per San Gregorio, esulta il MeetUp vibonese

Gli attivisti ringraziano il Comune e si augurano che sia il primo passo di una «collaborazione in cui la nostra voce possa essere ascoltata anche su altri e importanti argomenti»

Gli attivisti ringraziano il Comune e si augurano che sia il primo passo di una «collaborazione in cui la nostra voce possa essere ascoltata anche su altri e importanti argomenti»

Informazione pubblicitaria
Lastre di eternit abbandonate

La ditta “Eco Triparni Srl”, su incarico del Comune di Vibo Valentia, avrebbe già provveduto a bonificare il tratto di strada lungo la provinciale per San Gregorio d’Ippona, interessato dall’abbandono di diverse lastre del pericoloso materiale.

Una micro-discarica di rifiuti pericolosi segnalata dagli attivisti del MeetUp “Vibonesi in Movimento – Amici di Beppe Grillo” che si dicono ora «contenti che la nostra segnalazione abbia conseguito il risultato sperato e ringraziamo, pertanto, il Comune per l’impegno profuso».

Amianto: la denuncia degli attivisti Cinque Stelle per la strada fra San Gregorio e Moderata Durant

Quindi il messaggio rivolto a «coloro che pensano che i “grillini” siano solamente buoni a criticare. A loro – incalzano – diciamo che non è così. Quando esistono problemi annosi, quando si verificano situazioni o eventi particolari, è normale che si chiedano al primo cittadino o all’amministrazione comunale chiarimenti o spiegazioni in merito, alcune volte proponendo noi stessi la soluzione. Quindi – concludono -, il nostro auspicio, è che questa collaborazione possa continuare e che la nostra voce possa essere ascoltata anche su altri argomenti altrettanto importanti, come, per esempio, quello della potabilità dell’acqua».

Pericolo amianto: la Provincia di Vibo si oppone alla diffida del Comune di San Gregorio