Carattere

La vettura si trovava parcheggiata in pieno centro nei pressi dell’abitazione della proprietaria. Rogo di probabile matrice dolosa. Indagano i carabinieri 

Cronaca

Un’autovettura di proprietà di M. G. C., casalinga 37enne di Arena, è andata completamente distrutta a causa di un incendio avvenuto intorno alle 3.30 della notte scorsa. La vettura, una Fiat Punto, si trovava parcheggiata in via Convento, in pieno centro abitato ad Arena, nelle immediate vicinanze dell’abitazione della proprietaria. Sul posto, allertati dai residenti della zona, si sono tempestivamente recati i carabinieri della locale Stazione, agli ordini del maresciallo Valerio Oriti, e personale del Distaccamento dei Vigili del fuoco di Serra San Bruno che hanno provveduto a domare le fiamme. L’auto, tuttavia, è andata completamente distrutta in quello che si configura come un rogo di probabile origine dolosa. Indagini per accertarne le effettive cause e risalire agli eventuali responsabili sono state avviate dai militari dell’Arma. La proprietaria, peraltro, è direttamente imparentata con il titolare di un’impresa operante nel settore della raccolta rifiuti già oggetto di intimidazioni. Non si esclude, pertanto, che anche quest’ultimo episodio possa essere riconducibile ad un’analoga matrice.    

 

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook