Narcotraffico con l’Albania: passano agli arresti domiciliari due vibonesi

Operazione “Stammer 2”, il Tribunale del Riesame di Catanzaro attenua la misura cautelare in accoglimento dei rilievi della difesa

Operazione “Stammer 2”, il Tribunale del Riesame di Catanzaro attenua la misura cautelare in accoglimento dei rilievi della difesa

Informazione pubblicitaria

Passano agli arresti domiciliari Filippo Gerardo Gentile, 63 anni, di Zambrone, e Gregorio Niglia, 35 anni, detto “Lollo”, di Briatico, entrambi coinvolti nell’operazione “Stammer 2” scattata l’1 marzo scorso ad opera della Dda di Catanzaro e della Guardia di Finanza contro il narcotraffico internazionale. Per quanto attiene alla posizione di Filippo Gerardo Gentile, il Tribunale del Riesame di Catanzaro ha accolto il ricorso dell’avvocato Giuseppe Bagnato che ha portato all’attenzione del Tdl una serie di rilievi di fatto e di diritto in ordine alle accuse mosse all’arrestato. Il Riesame ha quindi attenuato la misura cautelare disponendo gli arresti domiciliari. Stessa decisione nei confronti di Gregorio Niglia, in accoglimento di un ricorso di Giuseppe Bagnato e Francesco Muzzopappa. Filippo Gerardo di Zambrone, già coinvolto nell’operazione Dinasty contro il clan Mancuso nell’ottobre 2003, secondo l’accusa dell’operazione “Stammer 2” avrebbe agito con il clan Pititto Iannello di Mileto finanziando tre diverse importazioni di ingenti quantitativi di marijuana dall’Albania sbarcata nei porti di Brindisi ed Ancona. Gregorio Niglia avrebbe acquistato o mediato l’importazione di ingenti quantitativi di stupefacente, con l’aggravante dell’ingente quantità e dell’agevolazione mafiosa.

LEGGI ANCHE: Narcotraffico: operazione “Stammer 2”, Ippolito Fortuna lascia i domiciliari

Stammer 2 | Torna in libertà 28enne di Mileto. Il Tdl annulla l’ordinanza

Stammer 2 | Il ruolo del boss Rocco Anello nel narcotraffico e la storia del clan di Filadelfia

Stammer 2 | Il dottore Ciccio Fiarè e gli omissis sull’omicidio del broker della coca Vincenzo Barbieri

Stammer 2 | L’attività di spaccio su Mileto ed i nuovi assetti criminali sul territorio

Stammer 2 | I singoli ruoli dei vibonesi nell’importazione della droga