Il Comitato vince la sua battaglia, cambiano di nuovo gli orari di apertura del cimitero di Vibo (VIDEO)

Il consiglio comunale ha approvato l’ordine del giorno per predisporre l’accesso quotidiano dalle 8 alle 17. Soddisfatti i membri del sodalizio che ha raccolto 2.300 sottoscrizioni 

Il consiglio comunale ha approvato l’ordine del giorno per predisporre l’accesso quotidiano dalle 8 alle 17. Soddisfatti i membri del sodalizio che ha raccolto 2.300 sottoscrizioni 

Informazione pubblicitaria
I componenti del Comitato Pro cimitero
Informazione pubblicitaria

E alla fine la battaglia del Comitato Pro cimitero di Vibo Valentia è stata vinta. Nella serata di ieri il consiglio comunale ha infatti approvato l’ordine del giorno presentato dal gruppo Vibo Unica, in cui si dà il via libera all’apertura tutti i giorni dalle 8 alle 17, del camposanto di Vibo Valentia. Un risultato ottenuto dopo mesi di battaglia ostinata intrapresa da alcuni cittadini del capoluogo di provincia, capeggiati da Mariano Piro, che hanno avviato una raccolta firme (2.300 le sottoscrizioni) per chiedere al sindaco la revoca di un’ordinanza che riduceva sensibilmente gli orari di accesso al cimitero. Dal 10 aprile, i cancelli saranno pertanto aperti tutti i giorni a quanti vorranno recarsi al cimitero per portare un fiore o pregare i propri cari defunti.

Informazione pubblicitaria

Sempre su impulso del Comitato, è stato anche inserito nel programma triennale delle opere pubbliche, un apposito piano che prevede la bonifica dei viali, il ripristino degli impianti elettrici e l’ampliamento del cimitero attraverso la realizzazione di nuovi loculi. Viva soddisfazione è stata espressa dagli esponenti dello stesso sodalizio che ieri, hanno presidiato l’aula di Palazzo Luigi Razza.   

«Siamo soddisfatti – ha detto Piro – per quello che tutti insieme, dopo tante lotte siamo riusciti ad ottenere. Come fondatore del Comitato Pro cimitero, desidero ringraziare il presidente Piero Iannello e tutti coloro che ci sono stati vicini, aderendo alla lettera di protesta da noi attivata, che ci ha consentito di raggiungere quei risultati richiesti da tantissimi cittadini. Ciò ha consentito non solo di ripristinare i vecchi orari di apertura e chiusura del cimitero ma anche di poter procedere all’ampliamento del cimitero cittadino, dove si potranno realizzare nuovi loculi, e assegnare nuovi suoli cimiteriali per costruire una propria cappella. Ringrazio ancora gli organi di Stampa ed i componenti di tutto il consiglio comunale di Vibo Valentia che, all’unanimità, nella seduta consiliare indetta per il giorno 26 marzo 2018, hanno approvato l’ordine del giorno presentato dal gruppo consiliare Vibo Unica, che ha chiesto ed ottenuto una rapida risoluzione della questione suddetta. Si ringrazia anche, il gruppo consiliare Progressisti per Vibo che con la propria interrogazione ha sensibilizzato e spronato i vari assessori comunali ed il sindaco che si sono attivati per risolvere una problematica così importante, richiesta da tantissimi cittadini. Inoltre, grazie all’approvazione nel consiglio comunale del Programma delle opere pubbliche 2018-2020, si potrà realizzare già dal luglio 2018, utilizzando il project finance, l’ampliamento del cimitero di Vibo città, dove è stata prevista non solo la realizzazione di 400 loculi e l’assegnazione  di nuovi suoli cimiteriali, ma anche il ripristino di tutti i viali esistenti, dell’impianto elettrico e nell’insieme il decoro di tutte le aree esistenti».

LEGGI ANCHE:

Apertura del cimitero a Vibo, il Comitato: «Presi in giro ancora una volta»

Cimitero Vibo, la battaglia del Comitato non si ferma: «Una delibera non basta» (VIDEO)

Dopo le proteste il Comune di Vibo torna sui suoi passi: “Cimitero aperto tutti i giorni”