Omicidio Fiorillo: dalla pedofilia alla droga, un caso ancora aperto (VIDEO)

Le indagini sull’uccisione dell’ex barista vibonese s’incrociano con quelle sul giro di prostituzione che portarono all’arresto di don Felice La Rosa e con il mondo dello spaccio vibonese  

Le indagini sull’uccisione dell’ex barista vibonese s’incrociano con quelle sul giro di prostituzione che portarono all’arresto di don Felice La Rosa e con il mondo dello spaccio vibonese  

Informazione pubblicitaria
La scena del delitto, nei riquadri da sx Zuliani e Fiorillo
Informazione pubblicitaria

Il questore di Vibo Valentia Filippo Bonfiglio lo ricorda: le indagini sull’omicidio di Francesco Fiorillo, l’ex barista assassinato nel dicembre del 2015 a Longobardi di Vibo Valentia, s’incrociarono con quelle sul losco giro di pedofilia e prostituzione minorile che condussero all’arresto, tra gli altri, di don Felice La Rosa, il presunto prete orco di Zungri

Informazione pubblicitaria

C’entra qualcosa con questo turpe scenario Antonio Zuliani, il giovane arrestato dalla Squadra mobile e accusato di essere uno degli esecutori materiali dell’omicidio Fiorillo? Forse la vittima aveva rivolto le sue attenzioni verso qualcuno e per questo è stato punito con la morte? Ipotesi al vaglio degli inquirenti, che hanno ben chiaro il profilo del 26enne finito incastrato dal Dna e dalla ricostruzione 3D elaborata dall’élite della polizia

In rapporti con alcuni esponenti di vertice del sanguinario clan Piscopisani, Zuliani era al centro di una fitta rete di spaccio che ha coinvolto, in veste di pusher e consumatori, anche giovani insospettabili della Vibo bene. E per gli inquirenti si apre un’altra pista: Fiorillo, che pure aveva precedenti per droga, potrebbe essere stato punito per questioni di affari legati agli stupefacenti?

Interrogativo a cui gli inquirenti coordinati dal pm Concettina Iannazzo intendono dare risposte. Ve ne sono però ancora altri? Chi impugnava l’altra pistola che ha freddato Fiorillo? E poi: è possibile che, oltre ai due killer, sul posto vi fosse un terzo uomo, rimasto alla guida dell’auto? Le indagini – confidano il questore Bonfiglio e i suoi uomini – faranno piena luce

LEGGI ANCHE:

Omicidio Fiorillo a Longobardi, individuato uno dei responsabili (NOME-VIDEO)

Omicidio di Francesco Fiorillo, decisivi il Dna e la ricostruzione 3D della Scientifica (VIDEO)

Omicidio Fiorillo: la svolta grazie alla perfetta sinergia fra uffici della Polizia (VIDEO)

Omicidio nei pressi della stazione di Vibo-Pizzo

Omicidio Fiorillo, nuovi dettagli – VIDEO

Spaccio di droga: procedimento sospeso a Vibo per legittimo sospetto

Spaccio di droga: condanna in abbreviato per 26enne di Piscopio

Operazione antidroga a Vibo Valentia: la “conquista” del Liceo Classico per lo spaccio

Spaccio di droga a Vibo e Piscopio: cinque arresti e due denunce

Operazione antidroga a Vibo: i profili ed i legami degli indagati

Operazione antidroga a Vibo: i luoghi dello spaccio e la clientela