Paravati, in migliaia nei luoghi di Natuzza per la Festa della mamma (FOTO)

In tantissimi, appartenenti ai cenacoli di preghiera, hanno raggiunto la frazione di Mileto in occasione del tradizionale raduno. Un ritorno alla normalità dopo le turbolenze tra diocesi e Fondazione dei mesi scorsi 

In tantissimi, appartenenti ai cenacoli di preghiera, hanno raggiunto la frazione di Mileto in occasione del tradizionale raduno. Un ritorno alla normalità dopo le turbolenze tra diocesi e Fondazione dei mesi scorsi 

Informazione pubblicitaria
L'uscita della statua portata in processione per le vie di Paravati
Informazione pubblicitaria

È in corso di svolgimento, a Paravati, l’annuale Festa della Mamma, appuntamento molto atteso dai figli spirituali di Natuzza Evolo. Nella spianata di proprietà della Fondazione “Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anime”, dinnanzi alla grande chiesa edificata su indicazione della mistica, fin dalle prime luci dell’alba si sono ritrovati i tanti appartenenti ai cenacoli mariani che si rifanno al carisma dell’umile donna calabrese, e non solo. Accolti da un imponente servizio d’ordine e da una splendida giornata di sole, pronti a popolare le strade della ridente frazione di Mileto e di partecipare, sin dalle 9.30, alla processione con l’effigie della Vergine Maria che in questi momenti si sta diramando per le vie del paese, prima di concludere il suo percorso nella “Villa della Gioia”, l’insieme di Strutture religioso-socio-assistenziali richieste alla mistica dalla Madonna, nel corso di una delle tante apparizioni avute in vita. 

Informazione pubblicitaria

Evidentemente, è stato accolto l’invito rivolto nei giorni scorsi dal vescovo della diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea Luigi Renzo, a partecipare «a questo evento di grazia in comunione con Natuzza e tutte le mamme, al fine di ringraziare la Madonna del dono di quest’Opera, di incrementare la devozione al Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anime e di chiedere a Dio, per mezzo della Madonna (e di Mamma Natuzza) il dono dell’unità e della pace». Lo stesso presule, alle 10.30 circa presiederà la Santa Messa sul sagrato della grande chiesa.

LEGGI ANCHE:

Festa della Mamma a Paravati, tutto pronto per il raduno dei Cenacoli

Cenacoli di Natuzza, il vescovo alla Fondazione: «Il raduno si svolgerà»

Paravati, nuovo appello della Fondazione di Natuzza al vescovo in vista della Festa della mamma