Carattere

Partita dalla Sicilia, una staffetta di ciclisti raggiungerà la scuola di Polizia per prendere parte alla cerimonia dedicata all’assistente Antonio Montinaro. L’iniziativa del Sap

Cronaca

Una pedalata per la memoria. Sono trascorsi ventisei anni da quel lontano 1992, ma la memoria continua a camminare sulle gambe di tanti uomini e donne che ogni anno insieme, ricordano il sacrificio estremo di altrettanti uomini e donne. Dal 1993, il Sindacato autonomo di Polizia (Sap) organizza in tutta Italia, nel mese di maggio, una serie di iniziative ed eventi, con lo scopo di tutelare e celebrare tutte le vittime della mafia, del terrorismo e di ogni forma di criminalità, e commemorare non solo i servitori dello Stato ma anche giornalisti, politici, religiosi e semplici cittadini che hanno pagato con la vita il loro impegno per la collettivitàNella giornata di oggi, giovedì 17 maggio, una staffetta di ciclisti provenienti dalla Sicilia si unirà ad un gruppo di ciclisti di Reggio Calabria e dopo una cerimonia in memoria del Giudice Scopelliti, a Piale, si avvieranno insieme verso Vibo Valentia, dove si uniranno ad altri ciclisti ed insieme giungeranno alla locale Scuola allievi agenti alle ore 16. Il gruppo parteciperà alla cerimonia in memoria dell’assistente Antonio Montinaro, che si svolgerà all’interno del piazzale d’onore della scuola.

 

In evidenza

Seguici su Facebook