giovedì,Giugno 17 2021

Covid Calabria, 161 positivi e 5 morti: nel Vibonese 9 casi e un decesso

Il cordoglio del sindaco di Serra San Bruno per la scomparsa di una concittadina

Covid Calabria, 161 positivi e 5 morti: nel Vibonese 9 casi e un decesso

Sono 161 i nuovi positivi al Covid nelle ultime 24 ore in Calabria. È quanto emerge dal bollettino giornaliero diramato dalla Regione che riporta inoltre 5 decessi e 123 guariti. Effettuati poco più di 2800 tamponi.
In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 776.180 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 844.539 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 65.716, quelle negative 710.464.
I casi confermati oggi sono così suddivisi: Cosenza 52, Catanzaro 33, Crotone 15, Vibo Valentia 9, Reggio Calabria 50. Altra Regione o stato estero 2.
Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti:
Cosenza: 7.085 (73 in reparto Azienda ospedaliera di Cosenza; 21 in reparto al presidio di Rossano;8 al presidio ospedaliero di Acri; 8 al presidio ospedaliero di Cetraro; 0 all’ospedale da Campo; 10 in terapia intensiva, 6.961 in isolamento domiciliare); 14.859 (14.347 guariti, 512 deceduti).

Catanzaro: 1.496 (23 in reparto all’Azienda ospedaliera di Catanzaro; 6 in reparto al presidio di Lamezia Terme; 5 in reparto all’Azienda ospedaliera universitaria Mater Domini; 6 in terapia intensiva; 1.456 in isolamento domiciliare); 8.222 (8.089 guariti, 133 deceduti).

Crotone: 685 (22 in reparto; 663 in isolamento domiciliare); 5.596 (5.507 guariti, 89 deceduti).

Vibo Valentia: 259 (20 ricoverati, 239 in isolamento domiciliare); 5.037 (4.948 guariti, 89 deceduti).

Reggio Calabria: 1.595 (74 in reparto all’Azienda ospedaliera di Reggio Calabria; 24 in reparto al presidio ospedaliero di Gioia Tauro; 6 in reparto al presidio ospedaliero di Melito; 8 in terapia intensiva; 1.483 in isolamento domiciliare); 20.486 (20.173 guariti, 313 deceduti).

Per quanto riguarda il decesso in provincia di Vibo Valentia, si tratta di un’anziana di Serra San Bruno, già affetta da altre patologie. Qualche settimana fa era deceduto per Covid (ma anche lui affetto da altre patologie), il marito della donna. Il sindaco di Serra San Bruno, Alfredo Barillari, appresa la scomparsa ha espresso “il più profondo cordoglio alla famiglia Vellone-Tassone per la scomparsa della signora Liberata, ricoverata da alcuni giorni nel reparto Covid di Catanzaro. Liberata – ha dichiarato il primo cittadino di Serra – ha incarnato fino alla fine l’essenza di essere madre. Un abbraccio ai nostri concittadini, in questo momento intriso di dolore”.

Altra Regione o stato estero: 53 (53 in isolamento domiciliare); 343 (343 guariti).

L’Asp di Crotone comunica due migranti positivi

Articoli correlati

top