Si ferisce gravemente alla testa, a Vibo Marina interviene l’elisoccorso

Una donna di 61 anni ha riportato un trauma cranico e una sospetta frattura spinale. Il velivolo è atterrato nel piazzale della Capitaneria

Una donna di 61 anni ha riportato un trauma cranico e una sospetta frattura spinale. Il velivolo è atterrato nel piazzale della Capitaneria

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

E’ stata ricoverata stamattina in gravi condizioni, a causa di una caduta accidentale mentre puliva i vetri di una farmacia una donna di 61 anni, S.F., che ha riportato un trauma cranico ed una sospetta frattura a livello spinale. L’incidente si è verificato intorno alle 10.30. Tempestivo l’intervento del personale del 118, che nel volgere di pochi minuti ha organizzato il trasferimento della paziente, subito soccorsa ed stabilizzata, all’ospedale “Pugliese” di Catanzaro, dove sarà sottoposta ad un delicato intervento chirurgico. L’elisoccorso è stato costretto ad atterrare sul piazzale antistante la Capitaneria di porto di Vibo Valentia. Il velivolo doveva atterrare, invece, al campo sportivo della frazione di Vibo Marina. Ciò non è avvenuto alla luce dell’impossibilità di contattare il custode. Da qui la decisione tempestiva di atterrare davanti alla sede della Capitaneria nell’auspicio di aver risparmiato tempo utile per salvare la donna.

Informazione pubblicitaria