giovedì,Luglio 25 2024

Capitan cooking, gli studenti dell’alberghiero di Serra conquistano il secondo posto nazionale

L’istituto Einaudi si conferma un polo di eccellenza e di riferimento per tutto il territorio vibonese

Capitan cooking, gli studenti dell’alberghiero di Serra conquistano il secondo posto nazionale

di Andrea Fera
Professionalità, impegno e tanta, tanta passione. Sono questi gli elementi determinanti che collocano sul podio, per un meritatissimo secondo posto a livello nazionale, gli studenti dell’Istituto alberghiero “Einaudi” di Serra San Bruno, diretto da Tonino Ceravolo. Si tratta del contest “Capitan cooking”, concorso nazionale per studenti degli istituti alberghieri italiani, che valorizza la tradizione enogastronomica. Nei giorni scorsi, gli studenti dell’Ipseoa “Einaudi”, coordinati dal professore Francesco Lubieri, sono stati protagonisti di una formidabile prova pratica, svolta davanti agli chef della Federazione Italiana Cuochi, Francesco Trichilo e Umberto Di Marco; i maestri della “Confederazione Pasticceri Italiani”, Angelo Musolino e Fabio Taverna; il sommelier della “Fisar”, Vincenzo Vozzo. Una prova che ha richiesto tanta preparazione da parte dei ragazzi, strutturata secondo le direttive specifiche dei giudici di gara. Più precisamente, una rivisitazione di alcuni piatti, che ha richiesto l’utilizzo di prodotti stagionali e a chilometro zero. Sede della finale nazionale del prestigioso contest, che giunge quest’anno alla sua quinta edizione, è stata “L’A Gourmet L’Accademia” dello chef Filippo Cogliandro. L’ottimo risultato conseguito dall’Ipseoa “Einaudi” testimonia, dunque, le ottime capacità preparatorie che la scuola, attraverso i suoi insegnanti di indirizzo, è in grado di impartire ai propri studenti, e che rende l’istituto di Serra San Bruno un polo di eccellenza e di riferimento per tutto il territorio vibonese.

LEGGI ANCHE: Vibo, all’Alberghiero una giornata dedicata al gelato e alla solidarietà

Vino vibonese doc: avviato l’iter per l’ottenimento del marchio

Serra San Bruno, due studentesse dell’Istituto Einaudi sul podio delle competizioni regionali

top