domenica,Maggio 9 2021

La risposta del Comune ai vandali, fioriere nuove in piazza Diaz

Operai incaricati da Palazzo Luigi Razza hanno posizionato questa mattina nuovi e pesanti vasi destinati a prendere il posto di quelle disposte dai commercianti e dalle associazioni operanti nella zona.

La risposta del Comune ai vandali, fioriere nuove in piazza Diaz

Gli atti di vandalismo che hanno interessato nei giorni scorsi piazza Diaz e corso Umberto I, nel salotto buono della città, hanno suscitato aperta indignazione. Tra i commercianti, che quegli addobbi natalizi poi vandalizzati avevano provveduto ad acquistarli e ad installarli per rendere più piacevole la passeggiata tra vetrine e marciapiedi; tra i comuni cittadini che hanno manifestato sentimenti di condanna non volendosi rassegnare alla barbarie e all’ignoranza di pochi; tra gli amministratori, con il sindaco Elio Costa in testa, che nell’immediatezza del fatto non aveva esitato ad esprimere la sua aperta riprovazione, anzi il suo sdegno per quel gesto considerato inopinato e oltraggioso.

Vandali in azione nella notte tra piazza Diaz e corso Umberto – FOTO

E proprio dal Comune, nell’ultimo giorno dell’anno, è arrivata una risposta tangibile e al contempo simbolica ai detestabili atti di vandalismi. Questa mattina, infatti, operai incaricati da Palazzo Luigi Razza hanno posizionato nuove e pesanti fioriere in piazza Armando Diaz, destinate a prendere il posto di quelle disposte da commercianti e associazioni operanti nella zona e distrutte dai vandali.

Un atto concreto, inatteso anche dagli stessi operatori che si erano da subito attivati a rimediare al danno, che segnala tutta l’indignazione per il fatto e rappresenta la migliore risposta a chi si dimostra refrattario alle regole e ai comportamenti propri di un paese civile.

Articoli correlati

top