Carattere

Reportage sui luoghi del disastro. Polia, Monterosso, San Nicola da Crissa, Pizzoni, Capistrano e Sorianello i centri più colpiti

Cronaca

Polia, Monterosso Calabro, San Nicola da Crissa, Pizzoni, Capistrano e Sorianello. Sono i centri più colpiti dalle violente precipitazioni cadute negli ultimi giorni sul Vibonese. Da queste parti solo per circostanze fortuite la pioggia ed il fango non hanno seminato morte. Resta, tuttavia, la distruzione. Case e strade crollate, Condizioni di isolamento totale, scuole allagate, colture cancellate e tante famiglie evacuate dalle proprie abitazioni. A poco più di 90 ore dall’alluvione si sta provando a ripristinare una pseudo-normalità su tutto il comprensorio. Ma la situazione resta grave e tra gli abitanti permane paura e rabbia. Gli stessi sindaci si trovano in difficoltà nel dare risposte ai tanti cittadini che chiedono aiuto. E fra loro vi è gente che ha perso tutto. 

 

Seguici su Facebook